Su “La Repubblica” intervista a De Mita per i suoi novant’anni

“Non ho più desideri, tranne quello di parlare e suscitare curiosità. Del resto, mi creda se le dico che non mi ha mai guidato l’ansia del potere ma il piacere, in cui eccelleva Aldo Moro, di guidare i processi politici”.

(Ciriaco De Mita, oggi su la Repubblica in un’intervista a firma di Stefano Cappellini: “Faccio novant’anni ma sono il più giovane. La DC manca a tutti”)